Spesso si sente dire: “io sono specializzato in SEO (Search Engine Optimization)” e in molti casi gli stessi a fare questa affermazione confondono il SEO, professionalità più legata al web design, con la personalizzazione del SEO di un sito o con il SEM (Search Engine Marketing) professionalità legata al web marketing.

Essere un esperto di SEO vuol dire che si è in grado di progettare, o ottimizzare, un sito web in modo che questo trasmetta le informazioni ai motori di ricerca in modo che, entrando nel nostro sito, i motori di ricerca stessi riescano ad individuare e prendere informazioni sui contenuti del nostro sito. Questo non vuol dire che se il nostro sito è ottimizzato per i motori di ricerca appariremo nelle prime posizioni dei risultati di ricerca quando un utente cerca il nostro servizio o prodotto, per far si che questo avvenga dobbiamo essere esperti nella personalizzazione del SEO.

Se lo scopo è acquisire nuovi contatti interessati alla nostra realtà, avere un sito fatto da un esperto di SEO, o utilizzare un CMS, come wordpress o joomla, che sono già ottimizzati per i motori di ricerca e non personalizzare il SEO è come avere degli sci in carbonio e non saper sciare.

Ho visto molte fatture per la realizzazione di siti internet con utilizzo di CMS (wordpress, jommla ecc.) con la voce ottimizzazione “seo” ed è una voce inesistente e se proprio qualcuno deve essere pagato per il SEO di quel sito allora dovrebbero essere gli sviluppatori di quei CMS che in fase di progetto e sviluppo li hanno ottimizzati per i motori di ricerca.

In conclusione... “ottimizzato” non vuol dire “personalizzato”, ci vogliono competenze differenti per svolgere l'una o l'altra attività.